ECDL

ECDL - CHE COS'È LA PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER


L’ ECDL è una certificazione di competenze nel settore informatico riconosciuta secondo standard validi in tutta Europa e definiti dal CEPIS (Council of European Professional Informatics Societies). In Italia il garante nazionale è l' AICA (Associazione Italiana per l'Informatica ed il Calcolo Automatico). In particolare il syllabus è lo “strumento” che descrive le competenze che vengono accertate con le prove di esame. Per avere l’ECDL si devono superare degli esami presso i Test Center accreditati dall’ AICA (previa acquisto della skill card); l’IPIA “A. Amatucci è uno di questi. Gli esami sono in totale sette, di cui uno teorico, mentre gli altri sono costituiti da test pratici. Il livello dei test è volutamente semplice, ma sufficiente per accertare se il candidato sa usare il computer nelle applicazioni standard di uso quotidiano. Più precisamente, sono previsti i seguenti moduli: 1 - Concetti teorici di base (Basic concepts) 2 - Uso del computer e gestione dei file (Files management) 3 - Elaborazione testi (Word processing) 4 - Foglio elettronico (Spreadsheet) 5 - Basi di dati (Databases) 6 - Strumenti di presentazione (Presentation) 7 - Reti informatiche (Information networks)

COMUNICAZIONE :

 Per problemi tecnici, la seduta di esami ECDL prevista per il 19/03/2014, si svolgerà il  26/03/2014.

Docente responsabile dell’attività: Prof. ssa Gina La Cava

                                           Napoli 11/03/2014

 

 

Associazione Italiana per l'Informatica ed il Calcolo Automatico

immagine